TETTI DEL CAMPIDOGLIO: SI È APERTA LA TRATTATIVA MA LA PROTESTA CONTINUA. ASSEMBLEA IN PIAZZA OGGI ALLE ORE 17.00

Roma -

Continua la protesta degli 8 precari arrampicati da questa mattina sui ponteggi del campidoglio, mentre nel corso della giornata si è aperta una trattativa tra una delegazione di manifestanti di Roma Bene Comune e gli assessori al personale Cavallari, alla famiglia De Palo, il delegato alle politiche abitative Berruti e il gabinetto del sindaco.

Nel corso degli incontri, si è ragionato intorno a un protocollo sulle richieste avanzate da Roma Bene Comune:

la modifica nel bilancio delle voci inerenti la condizione lavorativa precaria delle educatrici dei nidi e degli operatori delle cooperative e dei servizi pubblici a rischio di licenziamento, insieme alla netta inversione di tendenza degli attuali meccanismi di  privatizzazione dei servizi pubblici; lo stanziamento di 100 milioni di euro per l'edilizia residenziale pubblica.

Non essendo stato raggiunto un accordo definitivo, il confronto fra la delegazione di Roma Bene Comune e l'amministrazione comunale prosegue. I precari, pertanto, hanno deciso di rimanere sui ponteggi, mentre è in corso un'assemblea pubblica con centinaia di persone sulla piazza del campidoglio.

Il presidio di protesta contro il bilancio proseguirà ad oltranza, anche per sostenere gli 8 che si apprestano a trascorrere la notte sui ponteggi.

L'assemblea sulla piazza del Campidoglio si riconvoca per domani 5 giugno alle ore 17. 

Roma, 4 luglio 2011

Roma Bene Comune

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni